COUNSELING PER IL COMPORTAMENTO ALIMENTARE


PER ISCRIZIONI

CONTATTACI

DOCUMENTI

Area Download

  • DESTINATARI
    Psicologi,medici di base , medici scolastici, psicoterapeuti, counselor, nutrizionisti, dietologi, dietisti, personal trainer, operatori di centri estetici, educatori e professionisti dell’età evolutiva, personale volontario e chiunque sia interessato anche personalmente a queste tematiche. e/o che si trovi a svolgere un ruolo attivo nella prevenzione, nell’educazione, nella riabilitazione e nella ricerca nell’ambito della salute e delle patologie dell’alimentazione, del peso e dell’immagine corporea.

    FINALITA’ E OBIETTIVI
    Promuovere atteggiamenti educativi e culturali, informazione e orientamento aperti alle nuove conoscenze nel campo della nutrizione e dell’alimentazione Potenziare la padronanza nel raggiungimento e nel mantenimento del peso naturale Apprendere le strategie di sostegno e risoluzione delle problematiche connesse alla relazione stress-cibo-emozione-corporeità. Agevolare competenze, di base complesse, nella pianificazione di procedure riabilitative di provata efficacia . Facilitare lo sviluppo di un’omogeneità metodologica e pratica tra professionalità differenti: il counseling come strumento e processo trasversale a professionalità e approcci teorici diversi. Sviluppare l’assunzione di un’ottica di ricerca interdisciplinare integrata.
    METODOLOGIA
    La didattica teorico-esperienziale si avvale di sussidi audio-visivi, schede didattiche ecc.. e integra l’apprendimento di conoscenze e informazioni teoriche ,con esperienze di applicazione dei contenuti appresi. Ogni tematica viene completata da esperienze pratiche guidate ,condotte nei laboratori e dalla sperimentazione supervisionata delle strategie e tecniche proposte . I piani di intervento sono di tipo pluralistico integrato . Si tiene conto della provenienza di base delle diverse professionalità e viene agevolata l’individuazione di atteggiamenti personali degli operatori, delle attitudini personali e contro attitudini, che possono interferire con la relazione di aiuto e avere impatto sugli esiti dell’intervento.
    CRITERI DI AMMISSIONE, SVOLGIMENTO E ARTICOLAZIONE DEL CORSO
    Possono accedere al Corso i maggiori di 18 anni compresi tra i destinatari, previo colloquio di orientamento presso la Direzione Didattica. Il numero dei partecipanti è limitato e programmato in ordine di iscrizione. Il corso è di 150 ore distribuite in un anno. Sono previste tre verifiche degli apprendimenti durante il corso dell’anno, e una tesina finale su un argomento di approfondimento a scelta del candidato e concordato con il supervisore didatta.
    STRUTTURA E ORARI
    Il corso si svolge nel week-end, 10 incontri annuali (1 week end al mese) per un totale di 150 ore.
    ATTESTATO
    A conclusione della frequenza di almeno l’80% delle lezioni verrà rilasciata una attestazione di frequenza.
    COSTI
    Quota annua di iscrizione A.S.P.I.C. €65. Quota annua di partecipazione: € 1.500,00 rateizzabile a modulo € 150. Il versamento annuale anticipato consente di usufruire di una riduzione.

  • LE NOSTRE SEDI

    Sede di Brindisi (BR) + 39 338 9084390 Sede di Lecce +39 320 1461111 Sede di Taranto +39 333 9174494

                  

    GALLERY

    CONTATTACI

    SEND